Mutui Credito Valtellinese: la linea completa

di Fil Commenta

Il Creval, Gruppo Bancario Credito Valtellinese, propone alle famiglie consumatrici ed ai privati una gamma molto ampia di mutui per l’acquisto, la costruzione o la ristrutturazione di unità immobiliari. In particolare, con i “Mutui Casa Facile“, si possono stipulare le classiche formule di mutuo a tasso fisso, per chi vuole pagare sempre lo stesso importo mensile indipendentemente dalle oscillazioni dei tassi sul mercato, oppure a tasso variabile magari per sfruttare l’attuale andamento del costo del denaro che è ai minimi storici. Poi a seguire ci sono formule di mutuo più “innovative” e flessibili, a partire dal “Mutuo Relax“, a tasso fisso o a tasso variabile, che permette di pagare, con un piano di ammortamento fino a 20 anni, rate composte da soli interessi per i primi due anni con cadenza mensile o trimestrale.

E per chi vuole pagare una rata fissa per i primi due anni, ma poi fino a scadenza sfruttare il tasso variabile, il Creval, sempre con durata fino a 20 anni, propone il “Mutuo Comfort“; per chi vuole sfruttare il vantaggio del tasso variabile a fronte di una rata fissa e, quindi, di una durata variabile fino a 20 anni, estendibile fino e non oltre i 30, c’è il “Mutuo Flessibile“. Particolarmente interessante è uno degli ultimi arrivati in casa Creval, ovverosia il “Mutuo ProTetto“, che prevede l’applicazione del tasso variabile ma con il “cap”, ovverosia con il tasso massimo alla rata chiaro e certo, nonché definito alla stipula, che scatta nel momento in cui l’ascesa dei tassi di interesse sul mercato dovesse essere eccessiva.

E per chi infine vuole libertà assoluta nei pagamenti, magari perché, a fronte comunque di un reddito medio/alto, non ha entrate costanti, c’è “Mutuo Libero“, il finanziamento immobiliare con rate mensili composte di soli interessi e rimborso della quota capitale con la massima flessibilità e addirittura su Internet, ovverosia senza quindi bisogno di recarsi in filiale.