BP Spoleto: il prestito sprint casa

di Sofia Martini Commenta

La Banca Popolare di Spoleto cerca di dare certezze ai suoi clienti: in un momento in cui il lavoro non è stabile e la finanza viaggia su un otto volante, sapere di avere un prestito in 24 ore non è cosa da poco. Ecco cosa prevede il Prestito Sprint Casa.

L’incipit non è decisamente reale visto che il Prestito Sprint, che finanzia al massimo una spesa di 60.000 euro, non può essere sufficiente per l’acquisto di un immobile o per realizzare la casa dei propri sogni.

Sicuramente si tratta di una linea di credito che soddisfa il sogno dei mutuatari di avere a disposizione in pochissimo tempo, la liquidità necessaria per ristrutturare la casa (prima o seconda che sia), per acquistare box, posti auto, locali commerciali o soltanto per sostenere le spese relative alla casa, per esempio il rinnovo dell’arredamento.

Con il Prestito Sprint si può anche sostenere la spesa per l’investimento nel fotovoltaico e il bello è che non sono previste garanzie ipotecarie. Arriviamo quindi alla scheda tecnica.

Il Prestito Sprint Casa della Banca Popolare di Spoleto finanzia tra 20.000 e 60.000 euro, da rimborsare in un periodo che varia tra i 48 e i 120 mesi.

E’ prevista in più la possibilità di personalizzare l’importo della rata e la durata del prestito, il quale è erogato entro 24 ore dall’approvazione della domanda. La prima rata si paga dopo due mesi e si può decidere di saltare una rata a casa durante il rimborso.

Il prestito è comprensivo di una copertura assicurativa. E per tutta la durata del prestito si dispone di un’assistenza clienti erogata telefonicamente dal lunedì al sabato.