Mutuo a tasso fisso di Banca Carige

di Fil Commenta

 Un finanziamento ipotecario che offre mensilmente il pagamento di una rata certa e costante a fronte di zero rischi legati ad un possibile rialzo dei tassi sul mercato. Sono queste le principali caratteristiche del mutuo a tasso fisso, un prodotto che il Gruppo Banca Carige offre con erogazione fino all’80% del valore dell’immobile a fronte di un piano di ammortamento che può arrivare fino a ben 25 anni, e periodicità mensile per quel che riguarda il pagamento della rata. In questo modo, per la casa, il contraente va a stipulare un prodotto che permette, grazie alla rata di importo costante, mese dopo mese, ed alla durata certa del piano di ammortamento, di pianificare al meglio le spese in famiglia. Per quel che riguarda i costi accessori, con il Mutuo a Tasso Fisso di Banca Carige le spese di perizia sono a carico del mutuatario, così come quelle di istruttoria pari al 5 per mille del capitale erogato con un minimo pari a 250 euro.

Due sono inoltre le coperture assicurative associate al finanziamento ipotecario a tasso fisso di Banca Carige: “Carige Domani Mutuo“, il prodotto che protegge il contraente da eventi ed imprevisti negativi legati all’impossibilità di poter saldare temporaneamente le rate mensili; ed in caso di eventi di una certa gravità, la copertura può intervenire anche a rimborsare l’intero debito residuo. L’altra copertura assicurativa è invece “Carige Incendio e Furto“, il prodotto che offre protezione sull’immobile che viene messo ad ipoteca ed a garanzia degli importi erogati da Banca Carige.

Oltre al mutuo a tasso fisso, ed a quello con l’indicizzazione all’euribor, ovverosia a tasso variabile, le filiali bancarie del Gruppo Banca Carige propongono anche formule di finanziamento ipotecario più innovative e flessibili come ad esempio “NeoMutuo CarigeFlex“, oppure il mutuo con cap, ed il mutuo a tasso variabile ed a rate costanti.