Mutuo a tasso fisso della Banca Regionale Europea

di Redazione Commenta

Un finanziamento ipotecario che protegge il contraente da oscillazioni sfavorevoli dei tassi di interesse sul mercato; il tutto a fronte di una durata e di una rata fissa, certa e nota alla stipula del prodotto. Si presenta così il mutuo a tasso fisso della Banca Regione Europea, Istituto del Gruppo bancario UBI Banca, che può permettere la stipula del prodotto con durata fino a ben 30 anni e, quindi, con la possibilità di poter andare a pagare mensilmente una rata bassa e sostenibile e comunque in linea con le capacità di spesa e di risparmio proprie e del proprio nucleo familiare. Il Mutuo a tasso fisso della Banca Regionale Europea è quindi ideale sia per chi da un finanziamento ipotecario cerca la massima tranquillità nel poter pianificare il budget e le spese, sia per chi di norma percepisce un reddito fisso magari perché è un lavoratore dipendente con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Con il mutuo a tasso fisso della Banca Regionale Europea è possibile andare a finanziare fino all’80% del valore dell’immobile con durata che, come sopra accennato, può arrivare fino a 30 anni fermo restando comunque che la durata massima del mutuo deve essere tale che a scadenza del piano di ammortamento il contraente non abbia un’età superiore ai 75 anni.

Trattandosi di un mutuo a tasso fisso, il prodotto a rata e durata costante proposto dalla Banca Regionale Europea risulta essere indicizzato al tasso Irs più lo spread concordato in filiale ed in sede di stipula. Sul prodotto l’Istituto non applica alcuna commissione di estinzione anticipata, e neanche commissioni in caso di riduzione del finanziamento. Inoltre, è possibile andare ad associare al mutuo a tasso fisso della Banca Regionale Europea “Polizza Blucredit”, l’assicurazione che è in grado di proteggere il mutuatario da eventi negativi ed imprevisti di natura temporanea o definitiva.