Mutuo Arancio Fisso 5 Rinegoziabile

di Redazione 1

Chi non vuole scegliere tra tasso fisso e tasso variabile una volta per tutte, ha sempre a disposizione il tasso misto, vale a dire un mutuo che parte con un tasso e può essere rinegoziato a scadenze definite, con un mutuo dal tasso differente.

Secondo la ricognizione di Mutuisupermarket, il Mutuo Arancio Fisso 5 Rinegoziabile è una delle soluzioni migliori del momento a tasso misto se si considera la richiesta di mutuo di 140 mila euro da restituire in 25 anni, per un valore dell’immobile di 220 mila euro.

La rata calcolata con queste condizioni è di 759,22 euro. Il TAEG proposto è del 4,41 per cento e comprende sia il tasso del 4,26 per cento composto dall’IRS a 5 anni pari allo 0,81 per cento e dallo spread del mutuo del 3,45 per cento, più le spese iniziali, le spese ricorrenti e l’imposta sostitutiva.

Le spese iniziali sono di circa 500 euro, non ci sono spese ricorrenti e l’imposta sostitutiva è fissata a 350 euro. Gratis, invece, le spese d’istruttoria, quelle di perizia e l’assicurazione scoppio e incendio.

Tra i vantaggi esposti dall’intermediario online si elencano lo sconto di 30 euro per coloro che accendono un mutuo ed hanno già un conto corrente Arancio, l’opzione di cambio tasso quinquennale e l’erogazione dell’importo richiesto all’atto di mutuo.

I commenti sono disabilitati.