Tasso misto: Fisso 5 Rinegoziabile di ING Direct

di Sofia Martini Commenta

 ING Direct, in questo momento, figura tra le banche che offrono i mutui migliori. Con l’aiuto del comparatore messo a disposizione da MutuiSupermarket, abbiamo provato a cercare la soluzione più indicata per un lavoratore autonomo romano. Le basi per la ricerca del miglior mutuo in circolazione su MutuiSupermarket sono state le seguenti: 100.000 euro d’importo richiesto (molto basso ma in sintonia con il decremento dei prezzi di alcuni tipi di immobili), da rimborsare in 25 anni, con una richiesta effettuata da un lavoratore autonomo che guadagni circa 1500 euro netti al mese.

Una delle proposte più adatte a questo genere di richiesta, arriva da ING Direct ed è il Mutuo Arancio Fisso 5 Rinegoziabile. Il TAEG è del 4,60 per cento è comprende sia il tasso del 4,43%, sia tutte le spese del prodotto creditizio. Per esempio le spese iniziali di 500 euro e l’imposta sostitutiva che parte da 250 euro.

Il tasso è calcolato come somma tra l’IRS 5 anni, pari allo 0,78% e lo spread del mutuo che è del 3,65 per cento. I vantaggi che fanno capo a ING Direct sono diversi: sicuramente ci sono 30 euro di sconto se il mutuo è collegato ad un conto corrente Arancio. C’è la possibilità di cambiare tasso ogni cinque anni e l’erogazione dell’importo avviene all’atto di mutuo.