Mutui Banca Sella: l’estinzione diventa fai da te

di Fil Commenta

 Venerdì scorso, 9 luglio 2010, il Gruppo Banca Sella ha annunciato un’interessante novità in materia di mutui introducendo per i propri prodotti l’estinzione fai da te, ovverosia il saldo in anticipo della rate direttamente online senza doversi recare in Banca. In questo modo il cliente che ha in corso di pagamento un Mutuo Banca Sella, può direttamente con il collegamento tramite Internet Banking richiedere il numero delle rate in anticipo che intende estinguere, con la conseguenza di ridurre la durata e la spesa per interessi sul finanziamento. Il mutuatario può così entrare nella sezione “Mutuo” del proprio servizio di Internet banking attivato con Banca Sella, cliccare su “Anticipo rate mutuo”, ed indicare sempre e comodamente online il numero di rate del finanziamento immobiliare che si vuole estinguere. A fronte della richiesta inoltrata dal cliente, Banca Sella eseguirà l’operazione di estinzione parziale del mutuo, per il numero di rate richieste, entro un termine di dieci giorni lavorativi.

In questo modo le famiglie che hanno un mutuo con Banca Sella, e che temporaneamente hanno maggiori disponibilità economiche nel proprio bilancio mensile, possono approfittarne riducendo il numero delle rate che poi dovranno essere pagate in futuro e, di conseguenza, anche il costo complessivo del finanziamento e la durata.

Ricordiamo che Banca Sella propone alla propria clientela un’ampia gamma di mutui, da quelli classici a quelli più innovativi, ovverosia dal finanziamento immobiliare a tasso fisso a quello a tasso variabile, e passando per il mutuo a tasso variabile con cap. Ma ci sono anche formule di mutuo pensate appositamente per i giovani, mutui a tata costante e durata variabile, nonché mutui chirografari per chi di una casa è già proprietario ma vuole renderla efficiente dal punto di vista energetico effettuando lavori di ristrutturazione e di riqualificazione, installando un impianto fotovoltaico, o semplicemente cambiare gli elettrodomestici acquistando quelli a risparmio energetico.