Variabile: di nuovo in corsa Cariparma

di Sofia Martini Commenta

 Tra i migliori mutui a tasso variabile, da rimborsare in 25 anni, torna in corsa l’offerta di Cariparma che per un po’ era uscita di scena lasciando il posto a predominio di Webank. L’ultima ricognizione dei migliori prodotti effettuata da Mutuisupermarket premia innanzitutto Deutsche Bank e a seguire offre un posto d’onore a Cariparma e BNL. L’offerta di Deutsche Bank, in questo momento, è la migliore nel comparto dei mutui a tasso variabile con un TAEG del 3,20 per cento. Con lo stesso TAEG si propone agli aspiranti mutuatari anche Cariparma che è in promozione fino alla fine dell’anno. Le condizioni esclusive che andiamo a presentare sono da ritenersi legate alle richieste effettuate tramite il portale Mutuisupermarket.

Il tasso di riferimento è del 3,06 per cento ed è la somma dell’Euribor a 3 mesi e dello spread applicato dalla banca e pari al 2,85 per cento. Esattamente la stessa offerta di Deutsche Bank. Quel che cambia sono le spese iniziali e ricorrenti. Le prime ammontano ad 800 euro ma poi bisogna aggiungere anche 450 euro di spese ricorrenti.

L’assicurazione scoppio e incendio, invece, è offerta dalla banca. Anche per Cariparma l’erogazione dell’importo richiesto è da ritenersi effettuata all’atto di mutuo.

Il prodotto, come già in parte annunciato, è fornito in esclusiva online.