Il mutuo per lavoratori atipici di Unicredit – Mutuo Progetto Lavoro a tasso fisso

di Redazione Commenta

 

Anche i lavoratori atipici possono oggi accedere alla sottoscrizione di un mutuo. Non è vero, infatti, che un contratto di lavoro a tempo indeterminato sia indispensabile per accendere un mutuo per l’acquisto di un immobile, perché il mercato bancario riserva oggi numerose offerte dedicate alle esigenze dei giovani lavoratori con contratti di lavoro atipici.

> Il mutuo prima casa Domus Superflash di Intesa Sanpaolo

Tra le offerte attualmente sottoscrivibili vi è, ad esempio, il Mutuo Progetto Lavoro proposto dal gruppo bancario Unicredit, che offre a tutti i giovani con contratti di lavoro flessibili o atipici, la possibilità di avere il proprio finanziamento ipotecario.

Mutuo Valore Italia di Unicredit

L’offerta di Unicredit è sottoscrivibile in due varianti:

  • quella a tasso fisso
  • quella a tasso variabile.

In questo post ci occuperemo di descrivere le caratteristiche e i vantaggi dell’offerta a tasso fisso. 

Il mutuo per lavoratori atipici di Unicredit – Mutuo Progetto Lavoro a tasso fisso

  • Il Mutuo Progetto Lavoro di Unicredit a tasso fisso è un’offerta riservata ai giovani che hanno intenzione di acquistare una abitazione residenziale come prima casa.
  • Il mutuo ha una durata di 30 anni.
  • La formula del mutuo prevede che venga applicato un tasso fisso – il cui indice di riferimento è l’Euribor – per i primi 5, 10, 15 o 20 anni, a seconda di quello che il cliente preferisce, mentre per la restante durata, sempre calcolata come differenza rispetto ai 30 anni preventivati all’inizio, verrà applicato un tasso variabile, regolato invece sull’indice Euribor 365 – 3 mesi.
  • La banca finanzia fino al 70% del valore dell’immobile e lo garantisce anche attraverso un’assicurazione.
  • E’ possibile pensare anche ad una estinzione anticipata del mutuo senza costi aggiuntivi.