Mutuo Valore Italia di Unicredit

di Redazione Commenta

Spread the love

Mutuo Valore Italia di Unicredit è la versione base della gamma “Mutui Valore Italia”, da cui prende il nome. Si tratta di un mutuo, a tasso fisso o variabile, attraverso il quale è possibile richiedere un importo che va da un minimo di 50.000 euro fino ad un massimo pari all’80% del valore dell’immobile acquistato (importo minore tra valore di perizia dell’immobile offerto in garanzia e il prezzo di acquisto).


La durata del mutuo varia a seconda della tipologia di tasso scelto. Per il tasso variabile il mutuo ha una durata compresa tra cinque e 30 anni, mentre nel caso del tasso fisso la durata è compresa tra 5 e 30 anni secondo le seguenti combinazioni: TF5 fino a 5 anni tasso fisso e tasso variabile per l’eventuale durata residua; TF 10: fino a 10 anni tasso fisso e tasso variabile per l’eventuale durata residua; TF15: fino a 15 anni tasso fisso e tasso variabile per l’eventuale durata residua; TF20: fino a 20 anni tasso fisso e tasso variabile per l’eventuale durata residua.

Per il tasso variabile i tassi di riferimento sono l’Euribor 3 mesi e il tasso sulle operazioni di rifinanziamento principale della BCE, mentre per il tasso fisso i tassi di riferimento sono l’Euroirs a 5-10-15-20 anni. Al termine del periodo di tasso fisso il rimborso del residuo mutuo proseguirà automaticamente con l’applicazione del tasso variabile Euribor a 3 mesi. La garanzia è data dall’iscrizione ipotecaria di primo grado pari al 150% del valore del mutuo.

Caratteristica peculiare di Mutuo Valore Italia è il cosiddetto “tagliando“, attraverso il quale è possibile monitorare l’andamento delle rate del mutuo. In parole povere, si tratta di un documento consistente in una sorta di check up che viene inviato dalla banca annualmente nel caso di mutuo a tasso variabile oppure 90 giorni prima della scadenza del periodo di tasso fisso per i mutui a tasso fisso.