Surroga variabile con Iwbank

di Redazione Commenta

Iwbank, in questi giorni, è uno degli istituti di credito più competitivi. I suoi prodotti sono in cima alle classifiche sia per i mutui tradizionali a tasso fisso e variabile per esempio, ma anche nel settore delle surroghe, benché lo strumento in sé, nel periodo storico che viviamo, non sia conveniente.

Se proprio la surroga resta la vostra ultima scelta, sicuramente vi farà comodo conoscere quella che offre  Iwbank a tasso variabile. Ecco la scheda del prodotto illustrata su MutuiOnline. 

Per l’intermediario MutuiOnline, la migliore surroga a tasso variabile è quella di Iwbank che tra i vantaggi diretti per gli aspiranti mutuatari può annoverare l’assenza di spese d’istruttoria e la gratuità dei costi di perizia e assicurazione.

Per poter approfittare dell’offerta è necessario che i destinatari, residenti nel nostro paese, non abbiamo subito protesti e non abbiano in corso delle procedure fallimentari o pignoramenti. Il finanziamento, invece, è concesso sull’80 per cento del valore dell’immobile ma bisogna comunque chiedere almeno 80 mila euro.

Anche l’imposta sostitutiva, nel caso di surroga, non deve essere pagate, così come le polizze obbligatorie Incendio e Scoppio, che sono offerte dalla Banca. Sui costi influiscono positivamente per i consumatori anche gli spread, che indipendentemente dalla durata del piano d’ammortamento, non superano i 3 punti percentuali.