Mutuo Swimm Stile Libero di Banca Marche

di Redazione Commenta

E’ a tasso variabile, e quindi con l’indicizzazione della rata sempre in linea con le condizioni di mercato; inoltre, la possibilità di scegliere la durata del piano di ammortamento fino a 30 anni rende la rata, in termini di importo, inferiore a quella normalmente pagata mensilmente per una casa in affitto. Si presenta così “Swimm Stile Libero“, il finanziamento ipotecario di Banca Marche che finanzia fino all’80% del valore dell’immobile ma con la contestuale possibilità, in presenza di garanzie aggiuntive, di poter ottenere anche fino al 100% del valore dell’operazione. La durata del Mutuo Swimm Stile Libero di Banca Marche, come sopra accennato, può essere estesa fino a 30 anni a patto però che alla scadenza del piano di ammortamento il mutuatario non abbia un’età superiore ai 75 anni; la cadenza di rimborso della rata può avere la cadenza classica, ovverosia mensile, oppure si può rimborsare con rate trimestrali o semestrali.

In via opzionale è possibile sottoscrivere, a fronte di un’indicizzazione della rata a tasso variabile, l’opzione “CAP” che protegge dai rischi di rialzi indesiderati del costo del denaro sui mercati. La sottoscrizione del CAP avviene in tutto e per tutto a fronte del pagamento di un premio di natura assicurativa che assicura il rimborso della quota di rata eccedente il tasso massimo, ovverosia quello che propriamente si definisce come il “CAP“.

L’opzioneCAP” è comoda in quanto non solo si può sottoscrivere all’atto della stipula del finanziamento ipotecario Swimm Stile Libero di Banca Marche, ma anche in una fase successiva. Sempre in via opzionale, inoltre, con il Mutuo Swimm Stile Libero di Banca Marche si possono sottoscrivere due coperture assicurative: la Polizza creditor protection, e la Polizza vita su mutuo. Quest’ultimo prodotto, in particolare, in caso di decesso protegge la famiglia del mutuatario senza che, quindi, la premorienza vada a gravare sugli eredi.