Gli interventi per i mutui all’interno del Decreto IMU

di Redazione Commenta

Le nuove misure del Decreto IMU

Sabato 31 agosto il Governo ha dato il via libera al Decreto legge che ha sancito in via definitiva la cancellazione della prima rata dell’ IMU dalla prima casa. Ma forse non tutti sanno che il testo del Decreto legge contiene in realtà anche un’ altra serie di misure rivolte al mondo immobiliare in generale.

Le previsioni sui tassi d’interesse 2013

Le novità per il settore dei mutui

Tra queste vi sono, ad esempio, delle novità in materia di locazioni, per i proprietari che hanno scelto il metodo della cedolare secca, ma anche tutta una serie di incentivi e di agevolazioni rivolte al mondo dei mutui e a coloro che una prima casa desiderano comprarla.

> Fondo di solidarietà da rifinanziare

Attraverso il Decreto, infatti, il Governo ha voluto agevolare non solo coloro che sono già proprietari di un immobile, ma anche coloro che aspirano a diventarlo a breve.

Le agevolazioni per l’acquisto della prima casa

Nello specifico, quindi, all’ interno del Decreto legge sull’ IMU vi sono tre provvedimenti volti ad agevolare l’ acquisto di prime case a livello nazionale. Ecco quali sono:

  • la Cassa Depositi e Prestiti finanzierà le banche e gli Istituti di Credito che vorranno concedere mutui per l’acquisto di immobili di tipo residenziale
  • il governo rifinanzierà il Fondo di Solidarietà per i mutui, che dà la possibilità ai titolati di sospendere le rate per un periodo di tempo
  • verrà consentito l’ accesso al Fondo mutui per le giovani coppie anche a precari e lavoratori atipici.