Mutuo acquisto casa a tasso BCE da IW Bank

di Roberto Commenta

Il mutuo acquisto casa a tasso BCE da IW Bank è un finanziamento immobiliare ipotecario a tasso di interesse variabile, indicizzato al tasso ufficiale di riferimento utilizzato dal board della Banca Centrale Europea come parametro per le operazioni di rifinanziamento principale. Un tasso che andrà maggiorato di uno spread da concordare tra le parti, e in grado di influenzare complessivamente l’onerosità complessiva della transazione.

L’importo ottenibile attraverso tale mutuo dovrà essere compreso tra un minimo di 30 mila euro e un massimo pari all’80% del valore dell’immobile oggetto di contratto e offerto in garanzia ipotecaria di primo grado nei confronti dell’istituto di credito erogante. Sull’immobile andrà effettuata una apposita perizia, e sarà abbinata una polizza assicurativa a tutela dei rischi di incendio e di scoppio sulla casa, a mantenimento del valore commerciale dell’immobile nel tempo.

La durata del piano di ammortamento dovrà infine essere compresa tra un minimo di 10 anni e un massimo di 30 anni: il cliente di IW Bank potrà comunque optare per scadenze intermedie tra questi due estremi, e potrà altresì scegliere di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento – anche per importi parziali rispetto al totale – sempre senza pagare alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della naturale scadenza.

Oltre alla polizza assicurativa di protezione dell’immobile contro i rischi di incendio e di scoppio, il mutuo potrà essere abbinato altresì a delle polizze di tutela della capacità di rimborso del mutuatario, contro quegli eventi imprevisti di grave natura, che potrebbero compromettere il suo equilibrio economico.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.