Mutui: i migliori tassi di aprile

di Sofia Martini Commenta

 Il mese di aprile si apre ancora una volta con l’incertezza sul futuro economico e sociale del nostro paese. Eppure, per chi cerca in modo oculato, c’è sempre la possibilità di trovare qualche offerta interessante di mutuo.

Mutuionline fa una ricognizione sui migliori tassi medi previsti per il mese di aprile, un ottimo strumento di comparazione, una bussola per chi vuole accendere un mutuo senza rinunciare alla convenienza.

I tassi fissi fanno registrare un piccolo calo rispetto al mese precedente e scendono in modo più o meno consistente per tutti i piani d’ammortamento. Per esempio c’è n calo del tasso fisso a 25 anni dello 0,68% e c’è anche un calo del tasso fisso a 10 anni dello 0,22 per cento. In calo anche gli Indici sintetici di costo che pe ril mese di aprile oscilleranno tra il 4,64% e il 5,40 per cento, in base alla durata del mutuo.

Per quanto riguarda i tassi variabili, invece, è stato percepito un aumento dei tassi pari al +0,01 per cento anche se si parla di un calo medio dello 0,08% per i mutui a tasso variabile rimborsati in 20 anni. In aumento, in generale, tutti i tassi dei mutui variabili a 30, 35 e 40 anni.