Mutuo Bper tasso variabile con opzione al fisso

di Fil Commenta

 Per chi vuole acquistare la casa potendo sfruttare gli attuali vantaggi del tasso variabile, molto basso tra l’altro da parecchio tempo, il Gruppo Bper, Banca Popolare dell’Emilia-Romagna, ha ideato per la propria clientela retail il Mutuo Famiglia a Tasso Variabile con opzione al Tasso Fisso, un interessante finanziamento immobiliare con la finalità non solo di acquisto, ma anche di costruzione o di ristrutturazione di unità immobiliari ad uso residenziale. Il prodotto è ideale per chi vuole puntare sul tasso variabile ma nello stesso tempo non vuole precludersi la possibilità di poterlo variare; il Mutuo Famiglia a Tasso Variabile con opzione al Tasso Fisso della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna, infatti, permette di poter esercitare, anche più volte nel corso del piano di ammortamento, l‘opzione di passaggio dal tasso variabile a quello fisso in corrispondenza di intervalli di tempo predefiniti.

Il Mutuo Famiglia a Tasso Variabile con opzione al Tasso Fisso viene proposto dal Gruppo bancario Bper con durate che possono partire da cinque fino ad arrivare a trenta anni con importi erogabili fino all’80% del valore dell’immobile se trattasi di seconda casa con finalità di acquisto, costruzione o ristrutturazione.

Per gli immobili adibiti a prima casa, invece, con il Mutuo Famiglia a Tasso Variabile con opzione al Tasso Fisso è possibile ottenere importi fino al 100% del valore dell’immobile; in particolare, il Gruppo bancario in questo caso può concedere importi compresi tra 40 mila e 350 mila euro per la quota di importo eccedente l’80% del valore. Il piano di ammortamento del mutuo è quello tipico, ovverosia alla francese con rimborso del debito a rate mensili, mente per quel che riguarda il tasso l’indicizzazione è all’Irs di periodo per il tasso fisso, più lo spread, e l’euribor a tre mesi per l’indicizzazione a tasso variabile cui bisogna aggiungere anche in questo caso la commissione fissa dovuta alla Banca.