Mutuo prima casa a tasso variabile da Banca delle province molisane

di Roberto Commenta

 Il mutuo prima casa a tasso variabile, disponibile in ogni filiale della Banca delle province molisane, è un finanziamento immobiliare con garanzia ipotecaria che la clientela dell’istituto di credito potrà utilizzare per dar seguito alle proprie operazioni di acquisto della prima abitazione di proprietà, da adibire ad uso residenziale, con restituzione del capitale nel medio lungo termine, a condizioni sempre predeterminabili in sede contrattuale.

Il finanziamento permetterà alla clientela dell’istituto di credito di entrare in possesso della somma di denaro utile, con restituzione del debito all’interno di un piano di ammortamento che – grazie alla presenza del tasso di interesse fisso – sarà composto da rate di importo sempre costante nel tempo, fino alla naturale o alla anticipata estinzione del contratto di finanziamento.

Con le caratteristiche di cui sopra il cliente potrà pertanto avvantaggiarsi della migliore pianificazione delle proprie uscite monetarie e, di contro, si priverà della possibilità di poter fruire di un possibile positivo andamento dei tassi di interesse di riferimento sui mercati finanziari, con conseguente deprezzamento delle rate oggetto del programma di rimborso.

Per quanto concerne le ulteriori caratteristiche di prodotto, segnaliamo la presenza di un importo finanziabile che, di norma, non potrà eccedere l’80% del valore di garanzia dell’immobile, e una durata del piano di ammortamento compresa tra un minimo di 10 anni e un massimo di 30 anni, con possibile scelta per scadenze intermedie, e con possibilità di estinzione anticipata del debito in qualsiasi momento, anche per importi parziali, senza pagamento di alcuna penale.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.